Questa è la storia del Genoa

AUTORE: Aldo Merlo, Renato Tosatti

EDITORE: Galata

ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2022

PREZZO: 18,00 Euro

PAGINE: 146

A settantacinque anni dalla prima edizione, la casa editrice Galata ha voluto riproporre al pubblico dei lettori di fede genoana e non solo un libro a suo modo storico. Il volume firmato da Aldo Merlo e Renato Tosatti, infatti, è stato il primo libro a raccontare la storia del Genoa. Stampato in un numero limitato di copie (1000 per la precisione) è ormai assolutamente introvabile, ecco perché nel ri-pubblicarlo si è optato per la formula della stampa anastatica. A differenza però dell’ultimissimo libro posto in vendita con questa formula: “Il Giuoco del calcio” di Árpád Veisz e Aldo Molinari, ristampato nel 2018 da Minerva, l’editore Fabrizio Càlzia ha brillantemente replicato nei minimi dettagli il libro originale del 1947, dalla copertina, alle pagine ingiallite dal tempo e a volte scolorate nell’inchiostro di stampa, fino alla quarta di copertina dove si può leggere il prezzo originale del volume: L. 600!

Merlo e Tosatti si avvicendano nei quindici capito di cui si compone il libro, che non può che iniziare ovviamente con la storia del calcio in Italia, storia che coincide con quella del Genoa, il più antico club calcistico italiano. Successivamente poi, tra fatti, personaggi, aneddoti e storielle curiose, uno stupendo corredo di foto e vignette, le vicende del Genoa vengono man mano raccontate fino alla rinascita del campionato italiano dopo la fine della Guerra.

Ovviamente i contenuti del libro non possono che essere superati, da altre pubblicazioni successive, ma l’opera resta comunque una testimonianza preziosa del calcio che fu. Uno scrigno importantissimo per ogni appassionato di calcio e di letteratura, e poco importa se lo stile della narrazione sovente venga s’impantani in prolissi ed inutili giri di parole, si tratta pur sempre di un lavoro con un importante e lungo passato alle spalle.

Altra preziosa annotazione da sottolineare è la testimonianza diretta da parte degli autori (Aldo Merlo è stato uno dei decani del giornalismo sportivo genoano, Renato Tosatti invece era l’inviato genovese di Tuttosport) di buona parte degli episodi raccontati e dei personaggi, dai calciatori ai dirigenti, delineati. Testimonianza che però in qualche punto si fa (vago) ricordo, sfuggendo così a completezza e precisione, ma non a quel senso di romanticismo e di poesia che emerge dalle pagine del libro.

Nella parte finale del volume è possibile ripercorrere le vittorie del Genoa calcio e delle sezioni sportive rossoblù, oltre a due specifici capitoli sui presidenti del Genoa e sui vari allenatori. Chiude il tutto una piccola parentesi statistica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: